Caldo africano – appunti di viaggio

Schizzi, Uncategorized

© 2011 – all rights reserved – zucca2011

Durante questi giorni di caldo africano (trentino), che il Kenya ci ha risparmiato – forse si può dire PER FORTUNA! – non sono riuscita a prendere in mano le matite per tradurre i vari appunti di viaggio in maniera più dignitosa…dunque inizio ad estrarre dal Diario di Viaggio Kenyano un po’ bozze che ho impresso a bordo del nostro fedele Matatu – qui riprodotto- si può notare il tremolio della mano dovuto alle condizioni stradali assurde del Continente Nero!

Matatu con vibro massaggiatore incorporato!

Ci si dilungherà in seguito in narrazioni relative alla guida spericolata dei nostri driver…o degli africani in generale, mi pare di aver capito!

Dalla foresta dei Mau Mau si era in viaggio in direzione di  Sondu.

La foresta prende il nome dal movimento politico nazionalista dei Mau Mau sorto nel Kenya nel secondo dopoguerra (1948) tra le popolazioni Kikuyu e poi estesosi a tutte le tribù del Paese in opposizione al dominio coloniale del Regno Unito. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...