io

Ho passato la mia infanzia a disegnare, me li facevo io i cartoni animati, le storie e i personaggi…chissà dove sono finiti tutti quei fogli pieni che puntualmente venivano esposti in una mostra quotidiana sulle piastrelle sudate della cucina, appesi  sopra la panca.

Poca televisione: erano questi i patti…mezzora al giorno di cartoni animati, non di più (anche se d’estate quando la mattina io e mio fratello eravamo soli a casa e la mamma lavorava trasgredivamo le regole e guardavamo i telefilm)!

Quando ancora non sapevo leggere, guardavo e riguardavo quelle vicende a fumetti sulle riviste immaginandomi i racconti finchè questi non  hanno potuto essere decifrati e consumati, e poi i disegni  ricalcati e colorati…

Altre volte scattava il giradischi e io trascrivevo quello che le melodie mi suggerivano. Purtroppo non ricordo quale pezzo fosse…ma vagamente sì, una storia di un cane bianco che correva e riempiva le mie pagine…poi tre sorelle, forse parte delle Piccole Donne…forse mescolate con Occhi di Gatto.

Passano gli anni…un Istituto d’Arte pone altri tasselli nella mia dimensione artistica ed io continuo a scarabocchiare ancora più o meno vivacemente.

Lo Studio d’Arte Andromeda di Trento mi ha scosso come una maracas…eccomi di nuovo annaffiare di china e acquerelli i fogli, scivolando sulla grafite!

Vignette e tavole per vari eventi, concorsi, agende scolastiche, amici…e quantaltro!

…ma non solo…

mi hanno fatto Presidente dell’associazione nel gennaio 2016, continuiamo a organizzare un’importante Rassegna Internazionale di Satira e Umorismo, Laboratori Creativi per bambini (anche itineranti con il neonato progetto ArtBus) e Workshop con grandi maestri dell’illustrazione internazionale. Tra questi abbiamo avuto ospiti all’Andromeda dal 2011 ad oggi Ana Ventura, Vitali Kostantinov, Svjetlan Junakovic, Anna Castagnoli, Matteo Gubellini, Javier Zabala

…piccoli artisti crescono? Mettendo insieme un po’ di cose, dagli incontri coi maestri, forse sì.

zucca è giulia . pedrotti  @  gmail . com

Annunci